13/02/2017

SCI NORDICO tutto lo sci club impegnato in Val di Gares - 11 e 12 febbraio 2017


Giorni di grande fondo in valle di Gres nel comune di Canale d’Agordo, gli amici del GS Castionese  e dello sci club Canale d’Agordo hanno organizzato una due giorni molto intensa.

La pista era stata preparata da tempo con la neve artificiale per questo evento di campionati italiani assoluti e gare regionali e lattebusche, ma la nevicata di venerdì ha obbligato gli organizzatori a degli straordinari, per preparare il tracciato di gara in condizioni perfette.

Nella giornata di sabato gare individuali in tecnica classica nei Campionati Italiani Assoluti, valevoli anche come selezioni per i prossimi mondiali. Vittorie in campo femminile per la veronese Lucia Scardoni, seconda Ganz Caterina e terza la bellunese Pellegrini Sara. In campo maschile sulla quindici chilometri,  Salvadori Giandomenico, Dietmar Noeckler e l’infinito Di Centa Giorgio in terza posizione.

Per le categorie giovanili in gara i ragazzi e allievi per una finale regionale importante per i contingenti dei campionati italiani. Difficile la preparazione dei materiali con una neve molto variabile  che ha costretto i tecnici ad un super lavoro per la preparazione delle solette con la sciolina da tenuta. Nella categoria ragazze femminile in gara con la tutina dello sci club Cortina 5^Pavan Jessica, 8^Mutschlechner Agnese, 11^Dandrea Melissa, 16^Alverà Gaia, 19^Sambo Verena e 20^Saltari Roberta.

Nei ragazzi maschile 10^ Moglia Milton, 12^Gaspari Simone,15^Pizzolotto Jacopo purtroppo febbricitante e 25^Gaspari Gregorio.

Per le allieve femminile 6^Dallago Antonella, 9^Alverà Giulia, 10^Rimoldi Giulia.

Per gli allievi maschile 26^Dimai Mattia

Nella categoria giovani femminile (anni 1997 al 2000) 8^Moretti Kristina, 13^Busin Eleonora e 14^Alverà Angelica. Nei giovani maschile 12^ Lorenzi Jacopo e 15°Majoni Guido.

La stessa classifica per la giornata dell’inseguimento è l’ordine di partenza in quanto  la gara parte con i distacchi acquisiti il giorno precedente.

 

Nella giornata di domenica è stata inserita anche una prova del circuito Lattebusche baby cuccioli con partenza mass start in tecnica classica. Per i nostri colori nella categoria baby, anche se tesseratI differentemente perchè facenti anche sci alpino con altra società, Dimai Claudia si aggiudica il settimo posto e  Alverà Nicolò si classifica in dodicesima posizione. Nei cuccioli femminile 5^Dallago Vanessa e nei cuccioli maschile 2^Soravia Fabio e 3^Alverà Matteo.

Conclusa la lattebusche è tempo della gara ad inseguimento in tecnica libera per la categoria ragazzi/allievi dove è importante sia la posizione ottenuta al traguardo che il tempo di giornata.

Nella categoria ragazzi femminile ottima 4^Pavan Jessica, poi  8^Dandrea Melissa, 9^Mutschlechner Agnese, 14^Sambo Verena, 17^Saltari Roberta  e 19^Alverà Gaia. Nei ragazzi maschile 10^Moglia Milton, 11^Gaspari Simone, 24^Gaspari Gregorio. Nella categoria allievi femminile 5^Dallago Antonella, 9^Alverà Giulia , 10^Rimoldi Giulia. Nella categoria allievi maschile 26^Dimai Mattia. Per la categoria giovani femminile 8^Moretti Kristina, 12^Busin Eleonora e 13^Alverà Angelica. Nella categoria giovani maschile su un tracciato di ben 10 chilometri 11^Lorenzi Jacopo e 16^Majoni Guido.

Lo sci club Cortina, con i suoi atleti,  è riuscito a conquistare la seconda posizione di classifica di società per quanto riguarda la classifica ragazzi allievi e la settima posizione per quanto riguarda la categoria baby cuccioli.

Questo intenso fine settimana ha sicuramente provato i nostri giovani atleti, ma hanno avuto anche la bella opportunità di incontrare e vedere sul campo e in azione gli atleti della nazionale maggiore in procinto di partire per i prossimi mondiali.

Un ringraziamento agli allenatori che hanno preparato i materiali e seguito in pista le nostre giovani speranze.